Castagnaccio

castagnaccio

Questo dolce, quasi sconosciuto alle nuove generazioni, era invece una leccornia per i nostri nonni, quando le castagne erano alla base dell’alimentazione contadina.
Di facilissima preparazione, questo piatto “povero” e nutriente, rappresenta un’ottima alternativa per un fine pasto, uno spuntino o una merenda.

Ingredienti:
250gr di farina di castagne
3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
30 gr di pinoli
80 gr di uvetta
3/4 cucchiai di succo d’agave
300 ml circa d’acqua
1 bustina di vanillina
un pizzico di sale

Preparazione:
Setacciare la farina di castagne e amalgamarla con l’acqua, fino ad ottenere un composto fluido.
Quindi incorporare l’olio, la vanillina e il sale.
Aggiungere infine l’uvetta (precedentemente ammollata in acqua tiepida e strizzata) e i pinoli, tendone di entrambi un pugnetto da parte per la decorazione.
Versare l’impasto in una teglia bassa unta e infarinata e cospargere con i restanti pinoli e uvetta.
Cuocere a 200° per circa 25 minuti.

Annunci
Categorie: Dolci | Tag: , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: